Blog & News

Chimiberg, nutrire e proteggere le colture

Chimiberg, nutrire e proteggere le colture

22/09/2011 | AgroNotizie
Teflustar e Diastar Maxi sono i prodotti granulari con duplice effetto

Noi siamo quello che mangiamo. Perché per le piante dovrebbe essere diverso?
E perché non dovrebbe essere possibile nutrire e proteggere le nostre colture contemporaneamente senza per forza sostenere doppi costi di distribuzione?

Le naturali risposte a queste domande sono Teflustar e Diastar Maxi, i prodotti granulari bivalenti a marchio Chimiberg.

Teflustar e Diastar Maxi, infatti hanno sulle piante un duplice effetto.

Il primo è la protezione diretta ad opera del Teflutrin (0,2% in Teflustar, 0,5% in Diastar Maxi), una molecola Insetticida piretroide particolarmente attiva nei confronti di insetti e miriapodi terricoli che agisce per contatto e, nella fase di vapore, possiede una forte attività repellente che aumenta l'efficacia protettiva.

Il secondo è un'azione indiretta data da azoto, fosforo (10.41) e microelementi (Zn, Mn) contenuti nei coformulanti. Il loro apporto contribuisce a stimolare il processo germinativo, facilitare il superamento dello stress da trapianto e, accelerando lo sviluppo di radici e parti aeree, a sfasarne il ciclo biologico rispetto a quello degli insetti infestanti. Nel caso della Diabrotica del Mais, per esempio, aumentano la tolleranza della coltura ad eventuali attacchi radicali delle larve, evitando così il piegamento a “collo d'oca”, e la rendono meno attrattiva per gli adulti, anticipando l'emissione delle sete.

Sia Teflustar che Diastar Maxi sono autorizzati per l'impiego su numerose colture: barbabietola da zucchero, frumento, mais, sorgo, colza, girasole, soia, ortaggi (pomodoro, peperone, melanzana, carota, sedano, rapa, cavolo cappuccio, cavolfiore, lattuga, navone, melone, cocomero, finocchio, asparago, fagiolo, fagiolino, pisello), patata, tabacco e piante floreali ed ornamentali.

Per finire, Underline 0,2G, è un insetticida a base di Teflutrin (0,2%), autorizzato per l'impiego sulle medesime colture di Teflustar e Diastar Maxi.

 

In campo

Le dosi di impiego di Teflustar e Underline 0,2G variano dai 25 ai 40 Kg/ha, a seconda della coltura trattata, e dai 12 ai 20 per Diastar Maxi; si raccomanda una distribuzione localizzata lungo la fila di semina o di trapianto.

L'impiego di Teflustar e Diastar Maxi è consigliato (alla dose minore) anche con semente già conciata per la difesa dalla Diabrotica e per aumentare l'efficacia verso gli Elateridi.

Teflustar, Diastar Maxi e Underline 0,2G non sono applicabili in serra.

Teflustar e Underline 0,2G non richiedono il patentino.

Teflutrin è un principio attivo originale Syngenta recentemente iscritto nell'allegato I della direttiva 91/414.

La famiglia dei granulari Chimiberg annovera, inoltre, Fertistar ZM+3E, il capostipite della famiglia. Fertistar ZM+3E è un fertilizzante minerale a base di azoto, fosforo e microelementi; un mix appositamente studiato per facilitare alla coltura una maggiore espansione dell'apparato radicale ed un più rapido e vigoroso sviluppo iniziale (effetto starter).

Anche la granulometria del preparato è stata pensata per facilitare la distribuzione “entro solco” con apposite seminatrici; nella pratica di campo, il formulato si è dimostrato adatto anche per la distribuzione con stratificazione nella tramoggia della semente, risultando di pratico impiego anche su frumento.
 

CONDIVIDI:
BLOG & NEWS RECENTI
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia
22 gennaio 2021: formulati che arrivano, formulati...
2501/21
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia
19 dicembre 2020: formulati che arrivano, formulat...
2112/20
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia
3 dicembre 2020: formulati che arrivano, formulati...
0312/20
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia 2501/21

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

22 gennaio 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Record di revoche: 139 in un solo giorno (mancozeb) per un totale di 146 nel mese di febbraio
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia 2112/20

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

19 dicembre 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
© 2016 copyright by Diachem S.p.A. All rights reserved. - C.F. 03483880161 - P. IVA IT03483880161 - Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
Sede legale: Via Tonale, 15 - 24061 Albano Sant'Alessandro (BG)
concept & design OVISNIGRA