Blog & News

Duplice azione per il controllo delle infestanti

Duplice azione per il controllo delle infestanti

20/09/2018 | AgroNotizie
La soluzione proposta da Chimiberg si chiama Toterbane Duo. La miscela erbicida, formulata in sospensione concentrata, è a base di diuron al 17,4% e glifosate al 13%
Toterbane Duo è la soluzione di Chimiberg (marchio di Diachem Spa) per il controllo delle infestanti di vite, fruttiferi (olivo, pomacee, agrumi), argini e arginelli di risaie.
La miscela erbicida, formulata in sospensione concentrata, è a base di due sostanze attive dotate di complementarità d'azione: diuron al 17,4% (200 g/l) e glifosate al 13% (150 g/l).

Toterbane Duo è infatti caratterizzato da una spiccata azione residuale di pre-emergenza con efficacia anche nelle prime fasi di post-emergenza delle infestanti grazie all'azione residuale di diuron abbinata a dosi ridotte di glifosate. Diuron, appartiene alla famiglia chimica delle uree e agisce inibendo la fotosintesi a livello del fotosistema II, presenta un'attività prevalentemente di pre-emergenza tramite assorbimento radicale e parzialmente fogliare nelle prime fasi di sviluppo, assicurando una buona attività residuale.
L'attività di post-emergenza, con rapido assorbimento fogliare delle infestanti in attiva crescita, viene assicurata dalla presenza di dose ridotte di glifosate che viene traslocato in tutta la pianta apparato radicale compreso.
 
Toterbane duo su melo

Toterbane Duo è autorizzato per il controllo delle principali infestanti a foglia larga e stretta di vite, olivo, pomacee e agrumi mediante un trattamento all'anno da effettuarsi preferibilmente in autunno o in primavera. L'intervento deve essere localizzato lunga la fila o sulle piazzole di raccolta degli olivi, su una superficie trattata pari al massimo a un terzo della superficie coltivata, utilizzando una dose d'impiego di 6-7,5 l/ha di superficie effettivamente trattata con una dose massima di 2,5 l/ha di superficie coltivata (consigliata concentrazione del 2-2,5% con un volume d'acqua pari a 240-375 litri per ettaro effettivamente trattato).
 
Diserbo degli argini

Per il diserbo degli argini e degli arginelli delle risaie, l'intervento deve essere posizionato nel periodo di asciutta localizzando la distribuzione in una fascia perimetrale di altezza pari a 1 metro ed impiegando 1,8-2,4 litri di prodotto per mille m² con una dose massima di 1 l/ha di superficie coltivata (consigliata concentrazione del 3% con un volume di 60-80 litri d'acqua per 1.000 m² di superficie effettivamente trattata).

Toterbane Duo è disponibile nel flacone da 1 litro (cartone da 10 pz) e nella tanica da 10 litri.
 
Agrofarmaco autorizzato dal ministero della Salute. Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si richiama l'attenzione sulle frasi e simboli di pericolo riportati in etichetta.
CONDIVIDI:
BLOG & NEWS RECENTI
Tiolene e i suoi punti di forza
Il fungicida antioidico a base di zolfo di titolar...
1306/19
L'actinidia in vegetazione ha nuovi alleati contro la Psa
Estensione d'impiego su actinidia in vegetazione p...
0406/19
36 molecole contro l'oidio
Appuntamento con la fitoiatria: ecco le sostanze a...
2305/19
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Tiolene e i suoi punti di forza 1306/19

Tiolene e i suoi punti di forza

Il fungicida antioidico a base di zolfo di titolarità di Diachem è attivo verso le forme di oidio con meccanismo aspecifico
L'actinidia in vegetazione ha nuovi alleati contro la Psa 0406/19

L'actinidia in vegetazione ha nuovi alleati contro la Psa

Estensione d'impiego su actinidia in vegetazione per King, King 360 HP, Kop-Twin, Idrorame Flow e Idrorame 193 di Chimiberg
© 2016 copyright by Diachem S.p.A. All rights reserved. - C.F. 03483880161 - P. IVA IT03483880161 - Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
Sede legale: Via Tonale, 15 - 24061 Albano Sant'Alessandro (BG)
concept & design OVISNIGRA