consentito in agricoltura biologica TIOLENE

Anticrittogamico per la lotta contro le malattie fungine sensibili allo zolfo. Meccanismo d'azione: FRAC M2

Caratteristiche

Formulazione: sospensione concentrata

Classificazione CLP:

  • NESSUN PITTOGRAMMA

Numero di registrazione: 7764 del 28/04/1989

Composizione

  • zolfo 56,09% (= 800,00 g/L)

Colture

in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio del Cavolo
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Mal bianco dell'Orzo
    Dose su ettaro: 8-10 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 4 trattamenti con cadenza di 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Frumento
    Dose su ettaro: 8-10 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 4 trattamenti con cadenza di 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio delle Graminacee
    Dose su ettaro: 8-10 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 4 trattamenti con cadenza di 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Agente dell'oidio delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Tabacco (Erisyphe cichoracearum)
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in serra - produzione
Parassiti
  • Agente dell'oidio delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Tabacco (Erisyphe cichoracearum)
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Bolla del Pesco
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Mal bianco (Sphaeroteca pannosa)
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Lauroceraso
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Pesco
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio dell'Albicocco
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio
    Dose su ettaro: 3 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 5 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in serra - produzione
Parassiti
  • Oidio
    Dose su ettaro: 3 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 5 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi. Al fine di prevenire effetti dannosi alle colture trattate (scottature) e per proteggere le piante non bersaglio, non applicare il prodotto quando le temperature superano i 30°C.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio
    Dose su ettaro: 3 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 5 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi. Al fine di prevenire effetti dannosi alle colture trattate (scottature) e per proteggere le piante non bersaglio, non applicare il prodotto quando le temperature superano i 30°C.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio delle Leguminose (fagiolo)
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su coltura fresca e da granella: eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Acaro delle gemme
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio o mal bianco del Nocciolo
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio
    Dose su ettaro: 3 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 5 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi. Al fine di prevenire effetti dannosi alle colture trattate (scottature) e per proteggere le piante non bersaglio, non applicare il prodotto quando le temperature superano i 30°C.
in serra - produzione
Parassiti
  • Oidio
    Dose su ettaro: 3 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 5 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi. Al fine di prevenire effetti dannosi alle colture trattate (scottature) e per proteggere le piante non bersaglio, non applicare il prodotto quando le temperature superano i 30°C.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio del Cardo
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi
  • Oidio del Cavolo
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Eriofide vescicoloso
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Oidio del Melo
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Ticchiolatura del Melo
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
  • Ticchiolatura del Pero
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in serra - produzione
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee
    Dose su ettaro: 2 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 6 trattamenti intervenendo ogni 10 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Oidio della Vite
    Dose su ettaro: 3-4 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Eseguire trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi alla dose indicata. Effettuare al massimo 8 trattamenti intervenendo ogni 7 giorni (intervallo minimo). Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il prodotto ad altri fungicidi
© 2016 copyright by Diachem S.p.A. All rights reserved. - C.F. 03483880161 - P. IVA IT03483880161 - Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
Sede legale: Via Tonale, 15 - 24061 Albano Sant'Alessandro (BG)
concept & design OVISNIGRA