Blog & News

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

24/08/2021 | AgroNotizie
23 agosto 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
"In&Out" fa 13 nel 2021, con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga.

Rispetto all'aggiornamento precedente, al 26 luglio, nessuna nuova sostanza attiva o agente attivo risulta autorizzata.

Di seguito, l'aggiornamento su cosa è avvenuto tra i formulati commerciali fino al 23 agosto 2021, in accordo con quanto riportato in banca dati Fitogest.
 

In: nuovi formulati a catalogo

Pochi i nuovi inserimenti i banca dati nel mese di agosto, come prevedibile. Si ribadisce che new entry non significa necessariamente "nuove registrazioni", dato che alcuni di questi formulati riportano autorizzazioni ministeriali che possono datare diversi anni.

Bayer inserisce Oliocin Plus, contenente olio minerale.

FMC vede invece l'arrivo di Exirel Bait 2021, insetticida contenente ciantraniliprole e proteine idrolizzate, utilizzabile come esca contro la mosca su agrumi (Ceratitis capitata) e olivo (Bactrocera oleae).

Infine Ascenza Italia inserisce Sudoku Ultra Od a base di sulcotrione e utilizzabile nel diserbo del mais.


Out: i formulati che ci lasciano

In accordo con lo scadenziario di Fitogest, sono diverse le date da segnarsi in agenda per il mese di settembre, con diverse ultime commercializzazioni e ancor più ultimi impieghi.

Revocati il 12 marzo 2021, avranno l'ultima commercializzazione il 12 settembre 2021 i seguenti tre prodotti:
  • Blossom Protect
  • Boni Protect
  • Botector

Il 14 settembre 2021 avranno il proprio ultimo impiego possibile i seguenti prodotti, revocati il 04 dicembre 2020:
  • Aspid
  • Bromotril
  • Buctril Universal
  • Emblem
  • Flavos
  • Geodis
  • Image Gold
  • Nagano 200 Od
  • Rajah
  • Xinca
  • Zeagran Ultimate

Revocati il 12 febbraio 2021, il 23 settembre 2021 avranno il loro ultimo impiego:
  • Nemacur 240 Cs
  • Nemacur 400 Ec

Revocati il 24 settembre 2020, avranno l'ultimo impiego il 24 settembre 2021:
  • Crodix Geo
  • Erbil 50
  • Fury
  • Galben F
  • Galben M 8-65 Blu
  • Gemini Geo
  • Goltix 50 Wg
  • Minuet
  • Minuet
  • Satel
  • Satel Geo
  • Spi Ec
  • Spi Geo
  • Tairel M 8-65
  • Tairel M 8-65 Blu

Ultima commercializzazione al 30 settembre 2021 per i seguenti due prodotti, revocati il 16 aprile 2021:
  • Alsystin
  • Cstartop Sc
 

Cosa cambia in chi resta

Le informazioni che seguono sono relative alle "comunicazioni obbligatorie" inviate periodicamente dalle aziende produttrici che afferiscono al sistema SDS-OnDemand® per la distribuzione e l'aggiornamento delle schede di sicurezza.

Adama Italia: il fitoregolatore Brevis, a base di metamitron, ha visto eliminare l'uso su uva da tavola a partire dal 19 luglio 2021. Da parte sua Goltix, sempre a base di metamitron, ma utilizzato come erbicida, ha ottenuto l'estensione temporanea su spinacio e bietola (da foglia e da costa) dal 15 agosto al 12 dicembre 2021.

Bayer: alcune novità per l'insetticida Movento 48 SC, a base di spirotetramat: la prima, a partire dal 19 luglio 2021, è l'estensione d'impiego definitiva contro Aculops lycopersici su pomodoro in serra (coltura già autorizzata). A questa si aggiungono due estensioni di emergenza: la prima su spinacio e simili (incluse baby leaf di spinacio) contro afidi (dal 20 luglio al 16 novembre 2021). La seconda a favore di cavolfiore e broccolo, contro afidi e aleurodidi (dal 20 luglio al 16 novembre 2021). Sempre dalla Casa di Leverkusen: dal 20 luglio 2021, nuova etichetta per Velum Prime, contenente fluopiram: spicca l'autorizzazione su fragola coltivata in serra e in tunnel accessibili contro nematodi e oidio. Carota: coltura già autorizzata, vede la possibilità di effettuare un solo trattamento ad anni alterni. Tabacco e patata: uso in pre-trapianto autorizzato un solo trattamento ad anni alterni.

Chimiberg: il fungicida Partner EC, contenente procloraz, dal 25 giugno 2021 vede modificata l'etichetta come segue:  su orzo l'intervallo di sicurezza diviene pari a 50 giorni e ne viene permessa una sola applicazione l'anno, con l'inclusione della frase per i cereali: "Il foraggio dei cereali trattati con questo prodotto non deve essere utilizzato per l'alimentazione animale".

Sipcam Italia: l'acaricida Kanemite, contenente acequinocil, ha ottenuto l'autorizzazione di emergenza dal 15 luglio all'11 novembre 2021 per il controllo del ragnetto rosso su susino e ciliegio (in postraccolta).

Syngenta Italia: l'insetticida/acaricida Vertimec Pro, a base di abamectina, ha ottenuto la registrazione di emergenza contro ragnetto rosso (Tetranychus urticae) del mais dolce e contro Tetranychus spp. del fagiolo per un periodo di 120 giorni a partire dal 20/07/2021. Altre novità dalla Casa di Basilea: dal 28 luglio 2021 rinnovo della registrazione per Callisto, a base di mesotrione. Consultare la nuova etichetta per i dettagli. Da parte sua Geoxe, fungicida contenente fludioxonil, ha ottenuto la registrazione di emergenza fitosanitaria per l'impiego su agrumi contro Alternaria e Antracnosi con periodo di validità dal primo agosto al 28 novembre 2021.

Gowan Italia: dal 28 luglio 2021 Bonalan, erbicida a base di benfluralin, ha ottenuto l'estensione temporanea d'impiego su lattughe e insalate baby leaf, in campo e in serra, contro erbe infestanti tra cui erba morella (Solanum nigrum), romice (Rumex spp.).

Belchim Crop Protection: autorizzazione rinnovata fino al 31 luglio 2036, data di scadenza dell'approvazione di cyazofamid, per i fungicidi Mildicut (distribuito anche da Green Ravenna), Kenkio e Ysayo, tutti e tre contenenti oltre a cyazofamid anche fosfonato di disodio.

 


Disclaimer:
i seguenti articoli intendono fornire una panoramica periodica di ciò che è cambiato in banca dati Fitogest nelle ultime settimane. Per avere specifici dettagli su ogni modifica è però consigliabile attivare il servizio Fitogest+, il quale dà accesso a una serie di informazioni più approfondite e permette ricerche più raffinate in banca dati.
  • quali fonti sono state utilizzate le pagine relative agli ultimi preparati in commercio, le ultime sostanze attive, lo scadenzario (per utenti Fitogest+), come pure le mail di aggiornamento fornite settimanalmente dal servizio SDS-OnDemand® in cui sono contenute le "comunicazioni obbligatorie" delle aziende;
  • criteri per le novità: gli utenti di Image Line potranno trovare i prodotti che da poco risultano a catalogo delle diverse aziende distributrici, il che non equivale a "nuove registrazioni". Possono infatti essere formulati pre-esistenti, ma che non risultavano precedentemente "a catalogo" su Fitogest per quella data azienda;
  • se vi sono formulati i cui Decreti autorizzativi non sono stati ancora inviati a Image Line per l'inserimento in banca dati, questi non possono essere citati nei presenti articoli;
  • attenzione: la commercializzazione e l'uso dei singoli formulati richiedono sempre la coerenza dell'etichetta con quanto stabilito dalla normativa: si ricorda quindi che prima di ogni vendita o utilizzo in campo è preciso dovere della rivendita e dell'utilizzatore verificare la correttezza dei contenuti dell'etichetta riportata sulle confezioni, incluse le eventuali modifiche subentrate nel frattempo.
CONDIVIDI:
BLOG & NEWS RECENTI
Difesa vite da tavola, biocontrollo alternativa praticabile
Nelle strategie di difesa della vite dai patogeni ...
0809/21
Macfrut 2021 scalda i motori… Pronti per la ripartenza
Mancano pochi giorni alla kermesse internazionale ...
0209/21
Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia
23 agosto 2021: formulati che arrivano, formulati ...
2408/21
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Difesa vite da tavola, biocontrollo alternativa praticabile 0809/21

Difesa vite da tavola, biocontrollo alternativa praticabile

Nelle strategie di difesa della vite dai patogeni fungini gli agrofarmaci di origine biologica hanno dimostrato di poter difendere efficacemente le piante da soli o in sinergia con agrofarmaci di sintesi. Ecco i risultati dell'edizione 2021 di Campo demo
Macfrut 2021 scalda i motori… Pronti per la ripartenza 0209/21

Macfrut 2021 scalda i motori… Pronti per la ripartenza

Mancano pochi giorni alla kermesse internazionale della filiera dell'ortofrutta che si terrà in presenza a Rimini dal 7 al 9 settembre 2021
© 2016 copyright by Diachem S.p.A. All rights reserved. - C.F. 03483880161 - P. IVA IT03483880161 - Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
Sede legale: Via Tonale, 15 - 24061 Albano Sant'Alessandro (BG)
concept & design OVISNIGRA