CONTENDER PLUS

Fungicida sistemico. Meccanismo d'azione: FRAC P07

Caratteristiche

Formulazione: granuli idrodispersibili

Classificazione CLP:

  • NESSUN PITTOGRAMMA

Numero di registrazione: 17532 del 26/02/2020

Composizione

  • fosetil alluminio 80,00%

Scarica i materiali tecnici e informativi

Colture

in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
  • Marciume o gommosi del colletto
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 4 kg/ha, seguendo i volumi indicati. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 2-4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg /ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 2,5-3 kg/ha, seguendo i volumi indicati. In caso di forte pressione della malattia è consentito un trattamento alla dose massima di 4 kg/ha. Non usare la dose massima nell’ultimo trattamento. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 2,5-3 kg/ha, seguendo i volumi indicati. In caso di forte pressione della malattia è consentito un trattamento alla dose massima di 4 kg/ha. Non usare la dose massima nell’ultimo trattamento. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga
    Dose su ettaro: 2-3 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 1-2 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga
    Dose su ettaro: 2-3 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 1-2 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
  • Marciume o gommosi del colletto
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
  • Marciume o gommosi del colletto
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Ticchiolatura del Melo
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 40 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 6 applicazioni, iniziando preventivamente in fase di attiva crescita poi ogni 10-14 giorni. Per ottenere una migliore efficacia si consiglia sempre l’associazione con formulati di copertura base di Mancozeb. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 2,5-3 kg/ha, seguendo i volumi indicati. In caso di forte pressione della malattia è consentito un trattamento alla dose massima di 4 kg/ha. Non usare la dose massima nell’ultimo trattamento. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 2,5-3 kg/ha, seguendo i volumi indicati. In caso di forte pressione della malattia è consentito un trattamento alla dose massima di 4 kg/ha. Non usare la dose massima nell’ultimo trattamento. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Ticchiolatura del Pero
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 40 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 6 applicazioni, iniziando preventivamente in fase di attiva crescita poi ogni 10-14 giorni. Per ottenere una migliore efficacia si consiglia sempre l’associazione con formulati di copertura base di Mancozeb. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
  • Marciume o gommosi del colletto
    Dose su ettolitro: 225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 15 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 4 applicazioni fogliari seguendo la pratica locale: - 2 applicazioni in primavera e 2 applicazioni in autunno con 21-35 giorni tra le applicazioni consecutive. - Oppure effettuare 2 applicazioni in autunno-inverno con 21-35 giorni tra applicazioni consecutive. In tutti i casi rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Peronospora della Vite
    Dose su ettolitro: 250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 28 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 6 applicazioni, iniziando preventivamente in fase di attiva crescita poi ogni 10-14 giorni. Per ottenere una migliore efficacia si consiglia sempre l’associazione con formulati di copertura in caso di forte pressione della malattia (rame escluso). Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora della Vite
    Dose su ettolitro: 250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 28 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 6 applicazioni, iniziando preventivamente in fase di attiva crescita poi ogni 10-14 giorni. Per ottenere una migliore efficacia si consiglia sempre l’associazione con formulati di copertura in caso di forte pressione della malattia (rame escluso). Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in pieno campo - produzione
Parassiti
  • Peronospora della Vite
    Dose su ettolitro: 250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 28 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose ed i volumi indicati. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura. Effettuare un massimo di 6 applicazioni, iniziando preventivamente in fase di attiva crescita poi ogni 10-14 giorni. Per ottenere una migliore efficacia si consiglia sempre l’associazione con formulati di copertura in caso di forte pressione della malattia (rame escluso). Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg/ha per anno.
in serra - produzione
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee
    Dose su ettaro: 1-4 kg/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto alla dose di 4 kg/ha, seguendo i volumi indicati. Si raccomanda la dose ridotta di 1 kg/ha subito dopo il trapianto. Adeguare i volumi d’acqua in modo da conseguire una buona copertura fogliare. Effettuare un massimo di 2-4 applicazioni ogni 10-14 giorni dal trapianto. Rispettare la dose massima d’impiego di 8 kg /ha per anno.
© 2016 copyright by Diachem S.p.A. All rights reserved. - C.F. 03483880161 - P. IVA IT03483880161 - Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
Sede legale: Via Tonale, 15 - 24061 Albano Sant'Alessandro (BG)
concept & design OVISNIGRA